In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

29 settembre 2017

Accordo con A.S.Livorno Calcio

Livorno Calcio, importante realtà calcistica della Toscana, e CTT Nord, la più grande azienda di TPL della Regione, hanno rinnovato l'accordo di partnership che lega la squadra calcistica labronica e l’azienda dei trasporti locale.
L’accordo è, infatti, finalizzato a promuovere ed incentivare il trasporto pubblico come modalità di spostamento ambientalmente più sostenibile e dall'altro a sostenere iniziative volte a sensibilizzare i cittadini ed i tifosi agli autentici valori dello sport.

Grazie all'accordo Livorno Calcio riconoscerà agli abbonati del gruppo CTT (CTT srl, CPT scarl e VAIBUS scarl) uno sconto del 30% sull’acquisto del biglietto per i settori di Gradinata e Curva Nord presso la biglietteria dello stadio “Punto Amaranto”, durante la fase di prevendita delle gare casalinghe.

CTT collaborerà con il Livorno Calcio e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Livorno  nell'ambito del progetto “Classe in Campo” che prevede:

a) una visita di alcuni giocatori della prima squadra presso la sede scolastica delle scuole coinvolte; 

b) una giornata da trascorrere allo stadio “Armando Picchi” in occasione di una partita casalinga;

CTT metterà a disposizione un bus per il trasferimento, in andata e ritorno, degli studenti e dei loro accompagnatori da un punto di salita, di volta in volta concordato, fino allo Stadio.

Il Responsabile dell'area movimento di Livorno Bruno Bastogi dichiara a riguardo: “Questa collaborazione con il Livorno Calcio conferma lo storico rapporto tra le due società.

CTT si sta impegnando a rilanciare i rapporti con il territorio e rinsaldarne i legami, perché è comunque l’azienda che fornisce un servizio essenziale ai livornesi ed è parte integrante della Comunità labronica. Sono particolarmente felice che il Livorno Calcio e CTT abbiano rinnovato questo rapporto d’amicizia e di collaborazione che promuove i valori dello sport e l’uso del mezzo pubblico tra i più piccoli che saranno i cittadini del futuro".